Le foto dei vostri amici animali

Bella, la cagnolina abbandonata sempre pronta a ricevere coccole 

Bella ha 7 anni ed è una barboncina bianca come la neve. Vive a Tarquinia con i suoi amici umani Giovanni e Ada Rossi i quali l’hanno adottata dopo averla trovata abbandonata e malridotta l’estate di sei anni fa lungo l’Aurelia. Era ancora piccola e senza microchip. Arrivata a casa è stata curata amorevolmente. Ora, dopo tanto amore, è inseparabile dai suoi amici bipedi che l’hanno salvata da morte certa. Bella è molto socievole, sempre pronta a ricevere coccole e affetto da chiunque le passi accanto. È ghiotta di croccantini al salmone, ma non disdegna pasta al ragù e lasagne. È la compagna instancabile di giochi dei “cuccioli di casa”, i due nipotini di Giovanni e Ada.

Silvestro, il gatto conteso e goloso della delizia al limone

Silvestro è un bel gattone di 5 anni di Sorrento. A Giovanna Guglielmi è stato regalato, ancora cucciolo, dal marito. Dopo 2 anni la coppia si è separata e Silvestro è stato motivo di discussione dato che l’ex marito lo voleva con sé. Dopo essere stato portato via dalla casa della ex moglie, Silvestro è riuscito a tornare dalla sua amata Giovanna attraversando la città. Quando resta solo ama stare nel piccolo giardino recintato dell’abitazione. È golosissimo del dolce tipico, la delizia al limone.

Snellys, la gattina “collaudatrice” di materassi

Snellys, gattina tigrata di 7 anni, vive a Monterotondo con la sua amica umana Luisa Mazzone e la sua famiglia. È stata adottata a Natale del 2012. Luisa stava cercando un maschietto e lo scelse tra diversi gattini di una cucciolata. Qualche giorno dopo arrivò la sorpresa: il gatto era in effetti una gatta. Il suo nome è Noël, essendo arrivata qualche giorno prima di Natale, ribattezzata dopo qualche mese Snellys. Mangia l’insalata delle amiche tartarughe che vivono in casa, è molto viziata tanto da lasciare le briciole dei croccantini e fa la “collaudatrice” di materassi. È affettuosa, ma molto introversa e non sopporta la confusione.

Zakk, il cane che fa a gara per scavare le buche

Zakk, meticcio di 11 anni, è giocherellone e adora giocare con i bambini. Adottato in un canile dove è vissuto per circa 5 anni, era sempre malinconico e non faceva vita sociale con i suoi simili. Finalmente, circa 6 anni fa, è stato portato a casa da Flavia e Roberto Luciani di Civitavecchia che, colpiti dal suo sguardo triste, lo hanno accolto con l’amore che merita. Inseparabile dai suoi amici bipedi, con loro è super protettivo. Quando Roberto e Flavia vanno in vacanza cercano sempre strutture pet friendly per portarlo con loro. Famelico e iperattivo, in spazi aperti come prati o spiagge corre come un forsennato. Adora scavare grandi buche facendo a gara con i suoi amici umani. Il musetto imbiancato dall’età lo rende ancora più adorabile.