Dal mondo dell’informatica – Le soluzioni per lo smart working

A cura di Alessio Fanfano, marketing & sales di Hosting Solutions (www.hostingsolutions.it)

L’emergenza coronavirus ha fatto sì che molte aziende abbiano dovuto favorire il lavoro da remoto dei propri dipendenti. I vantaggi di questa modalità lavorativa (anche se questa possibilità, come sappiamo, non è disponibile per ogni ambito professionale, basti pensare a settori come l’artigianato o il turismo) sono molteplici. Per citarne alcuni è sufficiente dire che durante il lockdown le emissioni di CO2 si sono abbassate drasticamente dopo anni, così come è stato verificato che lavorare da casa non inficia assolutamente sulla produttività, visto che gli obiettivi vengono mediamente raggiunti alla stessa velocità.

Per un provider di servizi professionali è molto semplice venire incontro alle necessità delle imprese che vogliono digitalizzarsi. Preventivamente può essere richiesto l’accesso a una rete virtuale privata (VPN) che consentirà a tutti i propri dipendenti di collegarsi ai sistemi aziendali in modo semplice e sicuro, lavorando da casa come in ufficio.

Dopo questo passo le scelte sono molteplici a seconda delle richieste. Negli ultimi mesi si è registrato, per esempio, un vero e proprio boom delle vendite di sistemi di videoconferenza, servizi sicuramente utili per coloro che hanno necessità di fare meeting frequenti col proprio team o per lezioni online. Anche i servizi di sincronizzazione e condivisione di file e cartelle si son rivelati sicuramente molto utili. Questi sistemi consentono di inserire documenti importanti mettendoli a disposizione di tutto il team oppure di modificare i calendari con tutte le scadenze e le eventuali consegne. Un’altra caratteristica importante è quella di dare la possibilità di assegnare compiti specifici a ciascun componente della propria squadra.

Andando più nella parte tecnica, spostando i propri asset aziendali sul Cloud anziché tenerli all’interno dei propri stabilimenti, sarà possibile accedervi in modo semplice e da ogni posizione geografica, sempre sfruttando la VPN della quale abbiamo parlato all’inizio. Per asset aziendali si intendono, per esempio, i gestionali, quelle piattaforme sulle quali si amministrano la contabilità, il magazzino, gli ordini ricevuti, gli incassi periodici e quant’altro.

Un altro enorme vantaggio di questi sistemi è quello dell’immediatezza e dell’economicità. Questo perché l’attivazione di servizi per lo smart working necessita di poche ore e consente, passando al cloud, di pagare a consumo, ovvero in base alle risorse utilizzate.