Punte e doppie punte – Come far tornare in forma i capelli dopo l’estate

Di Luca e Stefano Ciuti, hair stylist dei vip (www.ciutieciuti.it)

Luca e Stefano Ciuti

Quando si torna dalle vacanze si pensa subito alla colorazione dei capelli messi a dura prova dal sole e dalla salsedine. I capelli, invece, prima hanno bisogno di trattamenti nutritivi specifici da fare per almeno una o due settimane. Ci sono trattamenti naturali che possono essere fatti a casa e altri che vengono eseguiti dal parrucchiere. Coloro che hanno i capelli secchi possono usare l’olio di argan assieme a del burro e a un po’ di olio solare avanzato dall’estate.

Per i capelli sfibrati consigliamo un po’ di olio solare con yogurt bianco e miele. Per renderli luminosi, invece, si può utilizzare dell’acqua tiepida, un po’ di aceto bianco e del succo di limone. I capelli possono essere risciacquati non prima di 10 o 15 minuti. Se invece si preferisce andare dal parrucchiere, il metodo migliore per nutrirli è usare prodotti acidificanti o l’innovativo Olaplex. Molto diffuso è anche il trattamento alla cheratina che viene fatto preferibilmente dopo il colore perché oltre ad apportare nutrimento al capello svolge un’azione fissativa della tintura. Lo consigliamo soprattutto a coloro che hanno i capelli crespi e indomabili.