Pelosetti da adottare a Monterotondo

88

Il canile di Monterotondo è gestito dal 2001 dalla Onlus Lambs. Per informazioni: Francesca Dottori (339 5353841, francesca.lambs@virgilio.it), per le adozioni ci si può rivolgere a Simonetta Cicconi (338 1645086, lambs.onlus@virgilio.it).  Ecco le meravigliose creature che vi aspettano per dare e ricevere amore e affetto.

WILLIAM

Ha circa 12 anni di cui dieci vissuti in canile. È di taglia media e ha un carattere schivo. Ha il pelo imbiancato e il suo fisico è provato dai tanti inverni freddi trascorsi nella struttura. Passa le sue giornate a dormire come fanno gli anziani ormai stanchi. Non ricorda più il mondo esterno, la sua paura degli umani lo ha condannato a una vita fatta di giorni e anni lunghi sempre uguali. Se potesse parlare forse ci direbbe che gli piacerebbe vedere un mondo diverso, avere una famiglia da amare, un angolo caldo dove dormire e una mano premurosa che lo accarezzi.

PUCCI

È arrivata nel canile a 7 mesi. Oggi ha dieci anni. È di taglia medio-piccola. Le sue diffidenze e paure hanno condizionato la sua vita: non è mai stata scelta da nessuno per questi motivi. Due anni fa fu adottata e dopo un po’ è fuggita in seguito a uno spavento. Ha vagato per un mese prima che i volontari del canile riuscissero a ritrovarla e a riportarla nella struttura. Pucci cerca una famiglia speciale, affidabile e molto attenta perché la sua vita non può finire così. Ha molto da dare e sicuramente ce la può fare.

OTELLO

Ha circa 10 anni ed è di taglia media. Arrivato da cucciolo, Otello ha passato tutti questi anni in canile con la sua sorellina. Ha un carattere dolce e un po’ riservato. Ama il sole, le coccole e i biscottini e va molto d’accordo con i bambini con i quali è affettuoso, premuroso e molto protettivo.  Per questo motivo è un ottimo compagno di vita.  Vale la pena conoscerlo: ve ne innamorerete subito.

DAFNE

È la sorella di Otello, ha 10 anni, ed è di taglia media. Con Otello ha condiviso gli anni di canile fatti di giorni sempre uguali. Seppur contornati dall’amore dei volontari a entrambi è mancata una famiglia tutta loro della quale sentono la necessità. Dafne ha un carattere molto equilibrato, adora uscire e, al suo rientro nel canile, resta in attesa del biscotto premio.

 

CIRCE

Il nome lo ha scelto una volontaria che ha definito Circe una “streghetta-ammaliatrice”. Arrivò in canile con la madre e i suoi fratelli, tutti di taglia grande, tutti difficili da adottare. Ora, a 9 anni, è ancora in cerca di una casa, una vera, con una famiglia speciale. Ha visto andare via tutti i suoi compagni di recinto ma lei è ancora nel canile. È di taglia media, con un bellissimo manto striato: un po’ diffidente ma,  dopo aver preso confidenza, si scioglie. Non si può non andare a conoscerla.