Punte e doppie punte – Cura dei capelli: come trattarli dopo l’estate

Di Luca e Stefano Ciuti, hair stylists dei vip (www.ciutieciuti.it)

131
Luca e Stefano Ciuti

Al ritorno dalle vacanze i nostri capelli sono praticamente distrutti a causa di molti fattori, primo fra tutti la poca cura che ne abbiamo mentre siamo impegnati a goderci l’estate. Possiamo trattare i danni causati ai capelli dalla salsedine e dal sole attraverso tre passaggi fondamentali: il primo è il taglio delle punte, che sono le parti più danneggiate dal caldo e dalla poca cura; il secondo è la ricostruzione, che rivitalizza i capelli al livello molecolare e il terzo passaggio è la rigenerazione che dona di nuovo tono, lucentezza e colore al tessuto. È importante seguire questʼordine perché i risultati saranno visibili gradualmente. La sola ricostruzione non riporta il capello al solito splendore, ma è fondamentale per riparare le molecole danneggiate. Allo stesso modo, la rigenerazione è un trattamento cosmetico ed estetico per restituire luce ai capelli, che è però inutile se non si è rimesso in sesto il tessuto. Seguendo queste tre fasi fondamentali, i nostri capelli usciranno dallʼestate salvi e soprattutto sani.