Riccardo Gori e le sue alchimie vocali

Riccardo Gori, classe 1995, è nato ad Arezzo, città in cui ha cominciato a muovere i suoi primi passi come disc jockey. Presto sente la necessità di dare un valore aggiunto a quel ruolo e inizia a interpretare cover di vari cantanti che contribuiranno alla sua formazione artistica. Dopo aver frequentato l’Accademia Artisti si è concentrato esclusivamente sulla musica con esperienze formative di studio del canto e del pianoforte con il compositore, pianista e arrangiatore Eric Buffat. L’anno scorso è arrivato alle fasi finali di Sanremo Giovani con il suo brano inedito “Capita anche a te”.

Tra i cantanti dai quali trae ispirazione spiccano Tiziano Ferro, Adriano Celentano, Ligabue e i Negramaro. Riccardo Gori ha anche scritto una canzone-omaggio dedicata ad Alberto Sordi che porta con grande successo nei teatri italiani. Cantautore dotato di una voce particolare per sonorità e timbro, mescola con intelligenza eleganza melodica e personalità ritmica in un approccio eclettico e originale. Riccardo Gori è sempre alla ricerca di un personale stile interpretativo e un incessante studio sulle sfumature timbriche e di colore del suono. Nonostante la sua giovane età, ha già una propria identità di stile, inconfondibile.

Con le sue canzoni, attraverso la formula personalizzata delle sue alchimie vocali e la sua sorgiva, inesausta potenzialità poetica, Riccardo Gori comunica in modo vibrante e autentico le proprie emozioni, la sua voglia di vivere e di sognare nonché la sua filosofia esistenziale. Riesce a portare nei testi e nelle note le proprie emozioni e i propri sentimenti. Un mix di energia, poesia e attitudine melodica fuori dal comune. Un mondo, quello di Gori, crepuscolare, intenso, ricco di romanticismo, musica e una vena di malinconia. Scoprite il suo mondo, ne resterete ammaliati.

Sui Social lo potrete trovare agli indirizzi Instagram @_riccardogori e Facebook Riccardo Gori.

https://www.instagram.com/_riccardogori

https://m.facebook.com/Riccardo-Gori-382677491904961/